Marketing Mix

Ogni impresa per raggiungere gli obiettivi prefissati attua una strategia di marketing: seleziona i segmenti di mercato da raggiungere e definisce i contenuti specifici della propria offerta, operazione definita con il nome di marketing mix.

Questa operazione di marketing mix consiste nel combinare in modo opportuno quattro variabili che influenzano il comportamento dei consumatori.

Le quattro variabili, chiamate anche leve di marketing o quattro P (dalle definizioni anglosassoni: product,price,point of sale, promotion) sono quindi rappresentate da:

  • prodotto;
  • prezzo;
  • distribuzione;
  • comunicazione.

893

Ciascuna azione di marketing deve essere presa tenendo conto delle interrelazioni tra i vari fattori, a ciascuna delle azioni prese, infatti, corrisponde un’azione di ritorno da parte del mercato (definita anche feedback) che influenzerà a sua volta le decisioni successive dell’azienda. Il successo di queste azioni dipende soprattutto dalla capacità degli organi aziendali di interpretare e tradurre in informazioni il feedback proveniente dal mercato.

Da queste quattro leve di marketing quindi si hanno quattro politiche differenti:

  • politica del prodotto (riguardante qualità, stile, marca, confezione, garanzia ed assistenza)
  • politica del prezzo (che riguarda prezzo di listino, sconti, condizioni di pagamento)
  • politica della distribuzione (che tratta i canali di distribuzione e i punti vendita)
  • politica della comunicazione (relativa alla pubblicità e alla promozione).