E-commerce

L’obiettivo dei siti e-commerce è vendere. I visitatori vengono incoraggiati all’acquisto con informazioni e call to action strategicamente posizionati nelle pagine del sito. È molto importante anticipare le domande dei potenziali clienti, fornire informazioni in modo trasparente in modo da conquistare la fiducia del potenziale cliente.

download

 

È raccomandabile creare una pagina per ogni prodotto, curando particolarmente la descrizione e le foto che devono rappresentare in modo veritiero il prodotto. Molto importante è anche l’aspetto emozionale nella presentazione dei tuoi prodotti, mettine in luce le caratteristiche e la funzione. I link delle condizioni di vendita e di recesso, visualizzati automaticamente nel footer del tuo sito avranno un effetto rassicurante e di professionalità.

 

I fondamentali per il sito e-commerce:

  • Informazioni legali – sede, partita IVA, registro imprese, ecc)
  • Contatto email, telefono o Skype
  • Condizioni di vendita 
  • Diritto di recesso
  • Spese di spedizione
  • Foto di prodotto in alta definizione e diverse prospettive

Esistono diversi tipi di commercio elettronico a seconda della modalità di transazione:

  • Business to Business (B2B)
  • Business to Consumer (B2C)
  • Business to Employee (B2E)
  • Business to Government (B2G), detto anche Business to Administration (B2A)
  • Business to Machines (B2M)
  • Business to Manager (B2M)
  • Consumer to Business (C2B)
  • Consumer to Consumer (С2C)
  • Government to Business (G2B)
  • Government to Citizen (G2C)
  • Government to Employees (G2E)
  • Government to Government (G2G)
  • Manager to Consumer (M2C)
  • Peer to Peer (P2P)