5 idee geniali della Coca Cola

5 idee di marketing geniali di Coca Cola.

La Coca Cola ha dissetato milioni di persone nel mondo fin dal 1886, è amata dai consumatori. Cambia il mercato, cambiano le strategie ma la Coca Cola è sempre sulla cresta dell’onda, fedele al proprio logo e alla stessa bottiglia. Ma, negli ultimi anni ha raffinato la propria strategia di promozione pubblicitaria.

L’azienda ha capito che la felicità del cliente è al centro di tutto, infatti il cliente collabora in modo passivo con il marchio, e dopo anni il marchio della Coca Cola è al centro del mondo. La Coca Cola ha compreso che per migliorare la propria visibilità deve sfruttare le nuove tecnologie messe a disposizione dalla rete. Tutto ciò che è stato creato dalla Coca Cola ormai è entrato nella storia di fare marketing, infatti di seguito verranno elencate le 5 geniali strategie di marketing messe a segno dalla Coca Cola.

Campagna marketing no Logo

giacomo

L’azienda decide di togliere il celebre logo dalle bottiglie per fare spazio al nome proprio dei consumatori. All’interno del progetto “Condividi una Coca Cola” viene avviata una campagna di personalizzazione mai vista in Europa. Sul mercato italiano vengono lanciate ben 350 milioni di lattine. L’idea nasce dalla volontà di raggiungere soprattutto gli adolescenti ma anche le restanti fasce di età. La promozione di questa campagna è stata fatta sopratutto dai consumatori, infatti su Twitter, Instagram e Facebook l’hashtag #condividiunacocacola è stato condiviso milioni di volte.

Bacia la felicità

COCACOLA

Un’altra strategia di marketing geniale di Coca Cola? La campagna “Bacia la felicità” infatti in 100 anni di lunga vita milioni di persone hanno baciato la celebre bottiglia dall’etichetta rossa e bianca basti pensare a delle celebrità come: Marilyn Monroe, Elvis Presley, Ray Charles sono stati fotografati mentre baciavano Coca Cola. La campagna “bacia la felicità” si basa proprio sulla felicità vera e propria, come quella che viene trasmessa attreverso il bacio fra due persone oppure la felicità che si prova stappando una bottiglia di Coca Cola.

Dai un bacio a..

co4-e1434107302111-800x507

Un altra campagna promossa dalla Coca Cola è stata quella di “dai un bacio” dato che alle persone piacciono i baci. Lo scorso giugno infatti al posto della classica etichetta già conosciuta hanno inserito la scritta “dai un bacio a..”, la vendita di questo marchio ha riscosso molto successo sia grazie alle pubblicità televisive e radiofoniche ma soprattutto grazie ai social network perchè le persone che bevevano Coca Cola postavano la foto con il bacio e l’hastag #dai un bacio a..

2nd Lives

open_feeldesain_005

Un’altra strategia pensata dall’azienda è stata quella del riciclo della bottiglia. Dato che al giorno d’oggi ci troviamo all’interno di un mondo poco pulito l’azienda Coca Cola ha deciso che i tappi posti sulle sue bottiglie si andranno a trasormare in 16 oggetti differenti come ad esempio un pennello, un fischietto ecc. Tutto questo viene fatto con l’obiettivo di avere un mondo più pulito.

Friendly twist

friendly-twist

La Coca Cola porta avanti un altra strategia, quella di modificare i tappi delle bottiglie in modo tale che non si possono stappare senza l’aiuto di un altra bottiglia, questo può favorire sia l’acquisto di più merce che sia la socializzazione magari tra persone sconosciute. Questa idea è piaciuta a molte persone infatti lo spot inserito su you tube ha ricevuto milioni di visualizzazioni.

Se condividi una Coca Cola, condividi la felicità.