La pubblicità secondo me…

La pubblicità per me è una forma d’arte dell’epoca moderna, infatti la sua caratteristica principale, come quella dei quadri, è quella di impressionare e stupire le persone.

Spesso però viene considerata come una strategia ingannevole, che prova a “fregare” le persone tenendo conto solo sui propri interessi e non su quelli dei clienti, e fastidiosa.

Secondo me invece la pubblicità è un mezzo di informazione utile sia per le imprese che mettono sul mercato nuovi prodotti, sia per i clienti che vengono informati ma soprattutto invogliati ad acquistare. Non sono neanche d’accordo con la riflessione sopra riportata, perché è normale comunque che le aziende tentano spesso a “ingrandire” e impressionare la clientela per farsi che acquistino il loro prodotto, ma molte volte la pubblicità tiene conto degli interessi delle persone, per esempio li informa su tutte le caratteristiche e gli aspetti positivi (non quelli negativi) del prodotto cercando di soddisfare le loro richieste.pubblicita

Sono d’accordo invece quando dicono che la pubblicità è fastidiosa, soprattutto quella in Internet. Infatti molte persone si lamentano dicendo che è stancante e facendo così, invece di essere piacevole e mirata, spesso tende a essere “schivata” da chi naviga. Addirittura la pubblicità è arrivata anche sui siti più semplici e su quelli più visitati. Ad esempio, Youtube è pieno di pubblicità che molto spesso tolgono visualizzazioni ai video caricati.