Marketing sanitario

Il web sta rivoluzionando il mondo e anche in ambito medico-sanitario i cambiamenti sono evidenti.
Sempre più frequentemente, i pazienti (in prevalenza di genere femminile) ricercano su internet informazioni sulle patologie, sugli specialisti e sulle strutture sanitarie. Con altrettanta frequenza richiedono consigli e pareri a esperti e ad amici all’interno di blog, social network e siti dedicati. I
forum possono essere di grande ausilio nella condivisione delle informazioni e delle esperienze personali riguardanti una patologia.
Tutti questi strumenti, quando vengono gestiti strategicamente, possono aiutare a superare le resistenze tipiche dell’ambito medico-sanitario, riducendo la distanza tra medico e paziente e la difficoltà nell’accettazione della patologia.
Per uno specialista, come per una struttura sanitaria, la presenza online e l’adozione delle tecniche
SEO sono fondamentali per intercettare le ricerche dei pazienti e per trasmettere professionalità e affidabilità.
La creazione di contenuti ad
hoc ha costi molto accessibili rispetto alle tradizionali forme di marketing e permette di allargare ampiamente il proprio bacino di utenza.

markeitng sanita+

Nella sanità pubblica il marketing è una funzione introdotta negli anni più recenti e tuttora presente in un numero limitato, anche se in crescita, di aziende.
Questa nuova funzione, tuttavia, ha registrato un debole sviluppo del marketing operativo a livello di prodotto, una indicativa commistione tra funzione di marketing e funzione di comunicazione.