Il marketing e la fisica

Come è possibile che due discipline apparentemente così diverse possano definirsi allo stesso modo? Può sembrare assurdo ma esistono punti in comune tra esse.
Prendiamo ad esempio  la relazione: F (forza) = m (massa) x a (accelerazione).Ne consegue dunque che più grande è la massa di un oggetto, maggiore è la forza necessaria a cambiare la sua direzione. E’ esattamente quello che succede nel marketing. Più grande o meglio noto è il marchio, maggiore è lo sforzo necessario per riposizionarlo. Questo è il motivo per cui grandi multinazionali sfruttano strategie di brand portfolio(portafoglio di marca), creando marchi diversi per i singoli prodotti.

Un altro esempio è il Principio di Indeterminazione di Heisenberg che afferma: “per definizione, è impossibile misurare l’esatto stato (cioè la posizione) di una particella, in quanto l’atto stesso di misurarlo, per definizione lo cambia.”Pensiamo alle ricerche di mercato, quando si toccano temi sensibili, o particolari, difficilmente l’intervistato rivela davvero le sue abitudini.
fisica