Strategie di Ramadan

ramadan1Ramadan è il mese più importante del calendario islamico lunare. Come nono mese quest’anno cade tra il 6 giugno al 4 o 5 luglio ed è un’occasione chiave per raggiungere i clienti musulmani

il Ramadan è un mese di purificazione interna ed esterna.A seguito di un calendario lunare, il Ramadan può durare 29 o 30 giorni a seconda l’avvistamento della luna nuova. E ‘obbligatorio per i musulmani  a digiunare dall’alba al tramonto. Da quest’anno il Ramadan cade in giugno e luglio, il digiuno sarà lungo – fino a circa 17 ore e sono tenuti ad astenersi dal bere, mangiare e avere rapporti sessuali ma anche dal non mentire, non ingannare, non litigare, fare del bene ed aiutare il prossimo…

Alcuni rivenditori stanno cominciando a realizzare il potenziale di marketing per i musulmani in generale, e più in particolare durante il Ramadan. Tuttavia, vi è ancora una mancanza di comprensione tra le società occidentali per quanto riguarda le opportunità che il Ramadan e Eid possono portare alle loro imprese. Queste opportunità possono provenire da entrambi i mercati di maggioranza e minoranza musulmana a causa del loro sviluppo socio-economico e l’aumento del potere d’acquisto.

Quindi, se avete i clienti musulmani e volete  vendere in modo più efficace durante il Ramadan, ecco alcuni consigli utili:

1.Ramadan comprendere la sua importanza 

Riconoscere che il Ramadan è un momento unico per i musulmani in tutto il mondo, e che l’acquisto aumenta di comportamento e cambiamenti nel corso di questo mese. Prodotti come cibo, vestiti, elettronica, e gioielli sono in particolare richiesta.In alcune delle catene più importanti di supermercati dedicano alcuni scaffali alla vendita di datteri alimenti base del Ramadan, alla carne halal e al latte fermentato prodotti molto richiesti soprattutto in questo momento.

2. Avere un budget campagna specifica Ramadan

Assegnare budget di marketing esplicite per rivolgersi ad un pubblico musulmano con offerte specifiche. Per esempio, la maggior parte delle aziende del Medio Oriente investe più del 20% del budget annuale in pubblicità.

3.Maggiore sviluppo di una campagna di marketing integrato.

Nell’era digitale, campagne di marketing sono più efficaci. Ad esempio, quest’anno il  distributore britannico Tesco è in esecuzione una campagna sul proprio sito web con messaggi destinati a un pubblico musulmano come “il Ramadan Mubarak” e “Tutto ciò che serve per l’occasione” con le offerte di cibo da date a base di carne halal. 

4. Apprezzare l’importanza della mobile come mezzo

I dispositivi mobili stanno diventando sempre più la scelta del mezzo per i consumatori, tra cui musulmani, che li utilizzano per cercare informazioni, per lo shopping e per socializzare. Alcune agenzie sono la progettazione per il Mobile prima, e poi vedere come la campagna può essere convertito ai media più tradizionali come TV e stampa la pubblicità.

5. Dare di più

Il cibo è mangiato solo dopo il tramonto e prima dell’alba e deve quindi essere altamente nutriente per lunghi periodi. rivenditori di generi alimentari possono aiutare i loro consumatori musulmani con le idee di ricette nutrizionale in linea consigliati e offerte.

6. A utilizzare i social media in modo efficace

Creare un maggiore impegno con i musulmani clienti che spendono più tempo su piattaforme di social networking durante il mese sacro rispetto agli altri mesi dell’anno. È stato riferito che in Medio Oriente l’uso dei mezzi di comunicazione aumenta sociali del 30 per cento durante il Ramadan.

7. Non ricade nello stesso periodo?

Ricordate che il Ramadan si verifica ogni anno e, a differenza di Natale, le sue date e tempi cambia ogni anno dal momento che segue un calendario lunare.Ramadan può essere un periodo molto redditizio quando le campagne di marketing sono ben eseguiti. Capire l’importanza del Ramadan per i vostri clienti musulmani e come si può efficacemente sul mercato offerte a loro, integrando il marketing tradizionale e marketing digitale può aiutare la vostra azienda ad aumentare il ritorno sugli investimenti.